Condividi il mio Blog

lunedì 26 maggio 2014

Recensione Lenti Colorate di Eyemed Technologies (ADORE). Consigli su come conservare, curare ed indossare le lenti a contatto.

Recensione Lentine Colorate di Eyemed Technologies (ADORE - Dare - Green)

Salve Bellezze!
:)
Chi di noi non ha mai desiderat
o di vedersi allo specchio con un altro colore degli occhi? Credo tutti almeno una volta nella loro vita hanno desiderato di poterlo fare. Così, un pò per curiosità, un pò per le nuove tendenze di moda! ;)
Infatti oggigiorno con le lentine a contatto colorate questo è possibile...
Il mercato delle lenti colorate è molto vasto e si possono acquistare da vari angoli della nostra Terra. Ma perchè andarle ad acquistare in America o in Giappone o che ne so io dove, se anche in Italia abbiamo delle aziende validissime con grandi esperti e che producono prodotti di ottima qualità?
[ Si, sono un pò pro ''rifioritura'' del mercato italiano in qualsiasi campo! XD Se non saremo noi a risollevarlo, chi lo farà? Bene, chiudo questa mini parentesi di economia! Ahahahah! ]

Dunque...volevo parlarvi di un'azienda italiana Eyemed Technologies, che ringrazio tantissimo per aver collaborato con me
Quest'azienda mi ha gentilmente inviato un box delle loro lenti a contatto colorate per testarle e recensirle per Voi. <3

Prima di tutto qualche info
rmazione riassuntiva sull'azienda:
'' L'azienda Eyemed Technologies produce, vende e distribuisce in tutto il mondo lenti a contatto cosmetiche e correttive di alto livello, ottenendo importanti successi commerciali in oltre 30 Paesi del mondo, in Europa, Africa, Asia e America Latina. Vantano di un ottimo team di professionisti del settore e basano la loro filosofia sulla sicurezza e la peculiarità del prodotto, pongono infatti particolare attenzione alla qualità dei materiali utilizzati e perchè no, anche al design dei prodotti...'' (dal sito www.eyemed. it)
Se siete interessati ad un lavoro in questo campo, sappiate che Eyemed è alla ricerca di personale e potete contattarli qui: "info@eyemed.it"


Passiamo ai prodotti...

La scelta è fra le Lenti a contatto
''Trasparenti'' e quelle '''Colorate''.
Ovviamente io vi parlo di quelle colorate! Ehehehe! ;)
Le linea
è ADORE --> https://www.facebook.com/AdoreContactLenses
Ragazze, la collezione è bellissima!!
Le colorazioni disponibili sono 21 e sono davvero uniche,
queste a sua volta sono divise in 3 linee esclusive:
- Dare: creata in modo da dare risalto al colore naturale del proprio iride.
-
Bi-Color: linea composta da mix di due colorazioni ideate per dare contrasto all'iride
-
Tri-Color: linea composta da mix di tre toni che insieme creano un effetto cromatico particolare e molto coprente.
Ovviamente se avete problemi con la vista, sono disponibili anche graduate! ;)
Mi hanno lasciato scegliere la colorazione che preferivo di più...ci ho messo due giorni a decidermi!Hahahah! Alla fine ho optato per le ''Green'' della linea ''Dare'' Trimestrali. 


La scheda tecnica ---> http://www.eyemed.it/ita/lenti-a-contatto-colorate-dare.php





Per quanto riguarda il marchio e le certificazioni, ho trovato questo sul loro sito:
''I marchi sono registrati in Italia e tutelati giuridicamente nel mondo.
Eyemed Technologies vanta prestigiosi riconoscimenti di qualità. I certificati sono emessi da Italcert (un ente certificatore). ''
- certificazione di qualità di sistema > UNI EN ISO 9001-2000
-
certificazione di qualità di sistema > UNI EN ISO 13485-2000
-
certificato di marcatura CE .
Inoltre sul sito troverete una cosa fantastica e comodissima per le più smemorate come me, e cioè ''Eyemed per Te''.
E' un servizio che bisogna attivare dal giorno in cui avete aperto e utilizzato la prima volta le vostre lenti. C'è un modulo che bisogna completare e loro in base ad esso vi manderanno una mail che vi ricorderà quando bisogna sostituirle.
Ottimo, no? Io che sono sempre incasinata mi ci sono iscritta! ;) 


NB!!! Non vi arriva allegata la soluzione per la disinfezione e la conservazione delle lenti. E' una cosa che dovete avere assolutamente!!! Si può acquistare in qualsiasi Farmacia o da qualsiasi Ottico. Personalmente io ho preso una soluzione di PiùVista Unica Plus(con un portalenti allegato) a soli 6.25 E. e con una durata di 90 giorni dall'apertura. Perfetto per le mie Dare Trimestrali. ;)








Come utilizzare le lenti a contatto e come curarle...

La cosa più importante in assoluto è l'igiene! Ricordatevi che è una cosa che va a toccare i vostri occhi e se li rovinate nessuno ve li ridarà nuovi. Per cui attenzione!!!
Fino all'apertura stanno in una soluzione sterile e sicura. Infatti se il contenitore delle vostre lenti arriva aperto o danneggiato, non utilizzatele in nessun caso. 




- Come conservare e prendersi cura delle nostre lenti?
Facile. Bisogna sempre pulire e disinfettare le lenti dopo ogni uso.
Non usare mai soluzioni fatte in casa, o acqua dal rubinetto o altre soluzioni non sterili.

Prima di toglierle o metterle, bisogna lavarsi accuratamente le mani e non dobbiamo strofinarle con le unghie o superfici taglienti.
Quando le togliamo dobbiamo metterle nell'apposito
astuccio (che di solito è allegato alla soluzione che comprate) e lasciarle riposare lì per almeno 4 ore prima dell'utilizzo successivo. Così si disinfettano per bene e si lubrificano per bene. Prima di riutilizzarle, agitate l'astuccio e poi estraetele. Se la lente vi dovesse cadere nel lavandino mentre la estraete o su qualsiasi altra superficie non sterile, dovete disinfettarla di nuovo. Una volta posizionate, gettate via il liquido ''vecchio'' dall'astuccio e chiudetelo per bene. Quando poi le dovrete ritogliere, riempite con del liquido ''nuovo'' pulito. ;)
Contrllate prima di chiudere che siano ben immerse nella soluzione, in modo tale che non si asciughino e non si deformino! Aah, e massimo ogni 3 mesi va sostituito anche il contenitore stesso delle lenti. ^_^ 

-
Come metterle le lenti?
Il verso giusto della lente
Se siete inesperte, la prima volta potrebbe essere un pochino complicata ma in sostanza non c'è nulla di difficile.
Una volta presa la lente mettetela sull'indice della mano destra o sinistra se siete mancini. State attenti al verso della lente! Quando vedete che i bordi si incurvano verso l'interno allora la posizione è giusta. Se si trova nella posizione sbagliata rovesciate la lente. 


Cercate di tendere le ciglia e la palpebra superiore verso il sopracciglio, potete aiutarvi anche le dita. Allo stesso tempo con il medio della mano su cui tenete la lente abbassate la palpebra inferiore. Subito dopo appoggiate con delicatezza la lente sulla parte bianca inferiore dell'occhio. Una volta posizionata, rilasciate prima la palpebra inferiore e poi la superiore. Chiudete l'occhio per un secondo e controllate che la lente sia ben centrata. Nel caso non sia al centro, fate un movimento a destra e a sinistra o anche circolare
Nel caso in cui la lente vi dovesse dare fastidio, rimuovetela e controllate se è danneggiata o se sopra c'è qualcosa come una ciglia ad es. o della polvere.
Nel caso in cui sia danneggiata proprio, buttatela.

Nel caso in cui le lenti continuano a darvi fastidio (tipo arrossamenti, vista annebbiata etc.) ma la lente di per se non hanno nessun problema, consultate il vostro oculista!

 
- Come rimuovere le lenti?
Ovviamente sempre con mani pulite e asciutte, mentre guardate verso l'alto il più possibile, tentedete la palpebra inferiore verso il basso con il dito medio e abbassate la lente dolcemente. Tenendo lo sguardo sempre verso l'alto, comprimere leggermente la lente tra i polpastrelli del dito indice e del pollice e rimuovere la lente. ;) In caso di difficoltà, umidificate l'occhio con qualche lacrima e poi fate un respiro, mano ferma e riprovateci.
Andrà benissimo! ;
)


Le mie impressioni, opinioni...

Prima di tutto il packaging è carinissimo!
Questa specie di prisma dorata è qualcosa di geniale.
Quando lo si apre, sembra che stai per aprire un gioiello!
*_*
Tanti complimenti ai creatori!

Il prezzo in giro sui siti internet che le vendono si aggira sui 20 E. Secondo me per una lente trimestrale è ottimo! Circa 5 anni fa a 22 E. compravo quelle che duravano un mese.. Utilizzavo un blu mare, per questo ora ho optato per un verde! Comunque il prezzo è buono e la qualità altrettanto. ;)

L'ho indossate già più di una volta, sia per una giornata intera che per qualche ora..e mi ci sono trovata molto bene. Non mi danno alcun fastidio e non mi fanno arrossare l'occhio (cosa che mi succedeva con le lenti di qualche anno fa).
Mi piace l'effetto naturale che donano agli occhi, molto intrigante! 
Queste lenti ingrandiscono notevolmente l'occhio! E il colore è molto particolare sulla mia base marrone. Si mischia alla perfezione al mio colore naturale.Le ''Dare'' da quello che ho capito, non sono quelle più coprenti ma quelle che si legano delicatamente al vostro colore degli occhi e lo cambiano. Le tri-color sono quelle più coprenti. Ovviamente se vi fissate a guardarle da vicinissimo o sulle foto fate uno Zoom da 400% si notano tanto. Altrimenti donano un qualcosa di più accattivante ed inusuale al vostro look. ;)
Vi consiglio di provarle!! 

Ovviamente non sono un medico oculista, per cui prima per sicurezza consigliate il vostro medico e poi vedete se potete indossarle o no.





In alto senza lenti
In basso con le lenti




















Sulla mia pagina fb Olena H. Make Up troverete altri make up realizzati appositamente per questo colore delle lenti (Green). 


Un abbraccio Bellezze! Spero che questa recensione vi è stata utile. A presto! 

lunedì 19 maggio 2014

Recensione del Rossetto Purple KissmyLips Duo della DebbY

Salve Bellezze! :)


Oggi è il turno di un rossetto molto particolare della deBBY.

Si tratta della linea
KissmyLips Duo e io vi parlo del mio Duo, il num.3

Ovviamente sono Limited Edition.



Non è bellissimo? *-* Io me ne sono innamorata!

Il costo è di soli4.50 E. Per cui è super low cost!

Personalmente credo che esso sia un ottimo compromesso per chi fosse un pò indeciso se comprare o meno qualsiasi altro rossetto più costoso che sia violaceo o viola puro.
Prendendo questo qui e indossandolo un paio di volte, ci si fa un'idea se un viola sulle vostre labbra stia bene, se è adatto per il vostro tipo di viso o carnagione e se comunque vi fa sentire a vostro agio.
Premetto che non è per tutte un colore del genere... E' un colore forte e si presuppone che noi utilizziamo i rossetti per migliorare, arricchire il nostro look e non per peggiorarlo o per sentirci a disagio.
Il viola più famoso sul mercato è L'heroine di Mac che è un rossetto pazzesco e vanta anche di un'ottima tenuta e stesura...
Di questo rossettino qui non posso dire lo stesso ovviamente, non dura tantissimo...bisogna ripassarlo ogni tanto e quando si beve o si mangia diminuisce notevolmente al centro delle labbra.
Però se si pensa alle serate estive è adatto!
;)  


Apro una mini parentesi ----> 
Per allungare la durata del vostro rossetto potete ricorrere ad un semplice trucchetto
di 5 semplici Step:
1.Applicate la matita labbra (preferibilmente dello stesso colore del rossetto).
2. Applicate il rossetto in maniera abbondante, omogenizzate il colore.
3. A questo punto prendete una cipria in polvere libera, trasparente preferibilmente (va bene qualsiasi altra cipria).
4. Appoggiate la velina sulle labbra e passate leggermente, delicatamente con il pennello la cipria sulla velina.
5. Togliete la velina e vedrete che vi durerà più a lungo. ;)
Ovviamente facendo così si può rendere un rossetto luminoso un rossetto matte.



Tornando al mio Violet Duo...

Un aspetto positivo è il suo finish e la texture.
E' molto particolare in quanto è cremoso ed ammorbidisce molto le labbra!
E' ottimo per l'estate che secca tantissimo le labbra..perfetto dopo una giornata al mare.
Inoltre anche se non dovesse piacervi l'effetto viola, è un duo e i soldi non andranno sprecati perchè dall'altra parte avete un fucsia bellissimo. *_* Potete anche miscelare insieme i due colori, l'effetto sarà molto interessante. Vi assicuro!
Ha anche un buon profumo..non troppo forte però!! Per cui non darà molto fastidio a chi odia i cosmetici che profumano tanto...

Dal sito leggiamo questo sui rossettini duo: '' ...rossetti in stick, ciascuno suddiviso in due nuance con le quali realizzare 3 look distintivi, applicandoli separatamente, abbinandoli oppure mixandoli. La texture è arricchita con un attivo a base di Burro di Karité, che dona idratazione e protezione a lungo. Un mix di oli emollienti e cere naturali creano un film elastico ed omogeneo, dal comfort estremo e il profumo ai frutti di bosco avvolge le labbra rendendole irresistibili. Dermatologicamente testato.''

E' così morbido e cremoso proprio per la presenza del
Burro di Karité.

In commercio trovate comunque vari viola, come quello matt di
Melt Cosmetics e di altri brand come Beauty Uk, Lime, Revolution Make Up etc... A prezzi più bassi...Tranne Melt Cosmetics perchè mi sebra che lì stia più o meno allo stesso prezzo di quelli di MAC Cosmetics (fra il rossetto e spedizione). 



Spero che questa recensione vi sia piaciuta! A presto!  ;) 

domenica 18 maggio 2014

Recensione di ''Easy Liner Intense Colour Felt Tip'' di Pupa


Salve Bellezze! :D
Il tema di oggi sono gli eyeliner ''EASY LINER
'' di Pupa
[
Easy Liner Intense Colour Eyeliner Felt Tip, il loro nome completo]

Questi EASY LINER esistono in tre colorazioni:
- 01 Nero
- 02 Marrone
- 03 Blu

Io possiedo i primi due... Quello nero lo presi più o meno a inizio marzo, mentre quello marrone circa due settimane fa.
Il loro costo si aggira intorno ai 12 E.
l'uno.


Come vi dicevo nel post precedente, io non esco di casa senza una linea d'eyeliner nero! 
Si, è una malattia! hahaha! Di conseguenza è molto importante per me avere un buon eyeliner.
Easy Liner è un eyeliner liquido, dalla punta in feltro morbido che disegna un tratto deciso e davvero molto pigmentato.
Questa punta morbida è ottima! Rende la stesura omogenea e precisa
Non devo mai ripassarla due volte! Giusto quando faccio la codina. L'asciugatura è rapidissima e la colorazione è ottima. 
Inoltre è facile da utilizzare, per cui l'applicazione è semplice e veloce.
Consigliatissima per chi è alle prime armi. ;)
Ma....non sarà quasi mai una linea sottile! Per cui attenzione! Se cercate l'effetto sottile, questo non è il prodotto più adatto.
Qui se si commette un errore e si continua ad allargare la linea tentando di correggerlo, si finisce col fare nera tutta la palpebra. XD















Come vedete il packaging è molto semplice e carino: argento con la scritta in rosso Pupa.
La forma è particolare.
Sembra di avere un mini mascara fra le mani a causa della forma particolare del prodotto.
Sulla punta c'è il numeretto e il colore indicativo del prodotto.
La parte più lunga è quella che, una volta svitata, diventa il 'manico' e non essendo sottilissima i primi giorni mi infastidiva, però poi mi ci sono abituata. ^_^




L'ho utilizzato sia sopra un ombretto che semplicemente sulla base tamponata di cipria e la linea si traccia divinamente! Anche quando l'ho steso su un ombretto cotto.
La
texture fluida aiuta molto nel tracciare la linea e la consistenza è ottima. 

NB!! Questo prodotto è testato oftalmologicamente!!
Per questo, esso è adatto sia per gli occhi sensibili che per chi porta le lenti a contatto!


La durata
è molto buona!
Col fatto che vado all'università dalla mattina presto (per cui capita che mi trucco anche verso le 6 di mattina) e torno (anche quando ho una giornata universitaria breve) verso le 15/16, posso testare i prodotti alla perfezione.
L'eyeliner mi dura tutta la giornata!
L'unica cosa che ho notato è che se lo applico un pò troppo vicino alla rima infracigliare superiore nella parte interna all'occhio, tente a smussarsi. 
Il che è comprensibile perchè non è resistente all'acqua e quindi in questa parte dell'occhio che è più umida, non ci rimane a lungo. Il resto della linea rimane perfetto, senza sbavature. 


Ho utilizzato a lungo quello nero e mi è piaciuto tanto..così presi anche questo marroncino, per creare dei look più sobri..E vi devo dire che i look con questo colore sono fantasticiii!!!!
Non appesantisce l'occhio, resta più naturale e delicato. Perfetto per l'uso quotidiano. ^_^



La rimozione è facile...un pò di struccante ed è fatta. ;)
Non serve l'utilizzo dell'olio
in quanto non è waterproof.
La scadenza dall'apertura del prodotto è di 6 Mesi.
L'inci purtroppo non ne ho idea, non vi so dire nulla.




Nel complesso sono molto soddisfatta di questo prodotto: la durata, il colore pigmentato, la linea omogenea e modellabile mi hanno conquistata. :D
Ps. Non ho preso quello blu in quanto lo scopo era di acquistare qualcosa per l'uso quotidiano e quello blu mi sembra più adatto per la sera p qualche occasione, non so. XD

Il prezzo, rispetto ad altri prodotti simili, è altino eh! Su questo non c'è dubbio... Ma li vale!!! ;
)

Spero che la mia recensione vi è stata utile.
Un abbraccio a tutte!

Olena H.

ps. Non dimenticatevi di fare un salto sulla mia pagina Fb: Olena H. Make Up ! :* 

lunedì 12 maggio 2014

Recensione: Eyeliner nero di Bottega Verde

Oggi vi volevo parlare di un prodotto che ho terminato ed è un Eyelier di Bottega Verde 

E' un Eyeliner nero, il suo prezzo pieno sta a 12,99€ ma io lo presi con lo sconto tempo fa e mi è venuto solo 5€.
Mi è durato parecchio e l'ho usato tutti i giorni..
Infatti come vedete anche la scritta ormai si è cancellata. Purtroppo senza eyeliner nero io non esco di casa! Hahhahahah! 

Sul sito sono elencate le seguenti caratteristiche:
'' .....resistente all'acqua, a rapida asciugatura, dura tutto il giorno senza perdere in intensità e precisione. 
Ideale per tutti i tipi di pelle. 
Sceglilo se: vuoi una linea sottile e netta senza sbavature.
Il suo segreto naturale: Vitamina E. ...''

Io ve ne parlo un pò più in dettaglio. 
Per me avere un buon eyeliner è essenziale. 
Come già detto prima è moooolto raro che io esca senza. 
Negli ultimi anni mi sono abituata ad utilizzare eyeliner in gel ma rispolverando vecchie abitudini ho voluto acquistarne uno liquido. 
Non ne volevo uno con la punta in feltro ma con la punta fina e delicata. 

So che molte adorano quella in feltro visto che è più facile da maneggiare. Al momento ne sto provando uno con questo tipo di punta ed è di Pupa.. ve ne parlerò quando lo terminerò  

Allora... avendo fra le mani anche uno sconto di BV, presi questo qui. 
Il packaging è davvero molto semplice e fine, la scritta era in argento ma a forza di utilizzarlo sparì! 

La cosa che ho trovato davvero ottiiiima è il pennellino: permette di tracciare una linea nitida e davvero sottile! Si crea così un look chic, semplice e da tutti i giorni..definisce l'occhio senza sbavature e ovviamente la linea diventa modellabile. Se la vogliamo più spessa basta allargarla. E diventa un look più deciso. 
Da questo punto di vista lo trovo ottimo. Anche per chi è alle prime armi, perchè così ci si esercita a fare linee precise ma se uno sbaglia può rimediare facilmente all'errore!!!!
Con quella in feltro se continui ad allargare la linea a causa di un errore va a finire che ti fai nera tutta la palpebra. XD

L'ho utilizzato quasi sempre sopra un ombretto e la linea si traccia benissimo. Tranne nel caso dell'ombretto cotto, lì trovai più difficoltà ma alla fine ripassando ancora una volta creai la linea desiderata. 
La sua fluidità facilita molto nel tracciare la linea e la consistenza non è male, non mi ha mai irritato l'occhio. 
La durata è buona, molto buona direi. Mettendolo dalla mattina alle 6 e restando all'Università fino alle 18.00 di sera, tornavo a casa ancora con una linea perfetta senza sbavature. 
Infatti per questo lo vorrei riacquistare. 

Passiamo al punto ''resistente all'acqua''......Buuuugiiiaaaaaa! U_U
Non lo è, purtroppo... Mi è capitato di beccarmi una leggera pioggia ed ero diventata un panda. -.-''
Avevo un mascara waterproof di cui mi fidavo ciecamente per cui il colpevole era per forza l'eyeliner.
Allora a casa provai spruzzando dell'acqua e ho visto che colava. Nonono non va beeeneee! >.<


Ma grazie a questo la rimozione diventa facilissima, basta un batuffolo di ovatta e dell'acqua tiepida oppure un pò di struccante ed il gioco è fatto. Non serve l'utilizzo dell'olio struccante.

In totale la durata è buona e non svanisce il colore durante la giornata, anche la pigmentazione è buona ed è facile nell'uso....ma non è waterproof!!!
In conclusione vi dico che lo riprenderò (con i vari sconti).. perchè credo sia valido.
Però attenzione: il prezzo pieno è dato per un prodotto waterproof e visto che non lo è, se non è in offerta non ve lo consiglio.

Spero che la mia recensione vi è stata utile.
Un abbraccio a tutte! 

domenica 11 maggio 2014

Mini tutorial e consigli sul lavaggio dei vostri pennelli make up.


Ciao Ragazze!:D Eccovi un tutorial casalingo su come si lavano i nostri pennelli, un piccolo StepByStep, economico e facilissimo da fare. ;)

Sappiate che il lavaggio è moooolto importante per voi prima di tutto e poi per i vostri pennelli. So che è una cosa noiossissima e neanche io lo faccio molto volentieri ma vi assicuro che è un passaggio essenziale. Personalmente penso che bisogna lavarli almeno due volte a settimana.

L’igiene è fondamentale! Basta pensare ai pennelli che usiamo per il viso, quelli da fondo o per correttori, per i rossetti, per i blush/cipria etc. Le loro setole catturano il prodotto e se non lavati regolarmente questo prodotto resta all'interno. Di conseguenza quando li andiamo a riutilizzare trasferiamo sul nostro viso, sulla nostra pelle, tutte le schifezzuole e microbi lì presenti, causando così, soprattutto a chi ha una pelle sensibile e delicata, irritazioni, l'apparire dei nuovi brufoletti o punti neri. Dal punto di vista pratico invece, è praticamente impossibile riutilizzare ad es. un pennello da sfumatura su due trucchi diversi. Prima di tutto non sfumerebbe bene, crerebbe solo delle macchie. E noi non le vogliamo, vero? Secondo, se il colore che andate ad applicare la 2° volta è diverso da quello della 1° volta, fidatevi che uscirà un casino, tutt'altro invece di quel che vi aspettavate. Un pennello da eyeliner in gel invece? Una volta che si secca, gli potete dire ''ciaoooo!'' finchè non lo lavate. E fatelo al più presto, perchè più si secca più ci dovrete combattere dopo. E anche le setole ne risentono della scarsa igiene, quindi fate attenzione!

Allora, passiamo al lavaggio stesso.^_^ Il metodo casalingo prevede l'acquisto di una semplice saponetta, purchè sia delicata e non troppo aggressiva. Si può usare anche un detergente per i bambini, quelli sono sempre delicati e ottimi direi. Non usate il balsamo, nonoono! Quello li ammorbidisce troppo secondo me. Io ad esempio utilizzo sia quello per bambini sia la saponetta normale. Quella che vedete è della Palmolive, 4 saponette mi sono venute a costare tipo 2 E. Niente praticamente. Ora sono all'inizio della terza dopo un mese e mezzo. Ma attenzione, io li lavo davvero spesso, in quanto ci lavoro pure...

Come primo passaggio prendo il pennello interessato e lo bagno con dell'acqua tiepida, cercate di evitare di bagnare l'attaccatura al manico del pennello per evitare che con il tempo vi si stacchi. L'acqua non deve essere assolutamente calda, fa male alle setole. Deve essere temperatura ambiente, io dico tiepida, ma intendo che non sia gelida ecco! Poi passo il mio pennello sulla saponetta e con movimenti su e giù, cambiando anche lato del mio pennello, lo insapono per bene. Non spingete il pennello in maniera verticale, deviereste le setole o le spezzereste. Successivamente con movimenti su e giù o anche circolari, lo passo sulla mano, lo strofino delicatamente, aggiungendo ogni tanto un pò d'acqua, finché non vedo che la schiuma e l'acqua sono puliti. Se vedete che il pennello è ancora sporco, rifate l'operazione.

Allora si passa al risciaquo con solo dell'acqua, e poi li stendo su un panno in orrizzontale e cerco di ridare al pennello la sua forma primordiale. Ah, se li lasciate asciugare in un recipiente dove sono in posizione verticale l'acqua che resta all'interno cola e può danneggiare la famosa attaccatura. (Ovviamente si può benissimo reincollare ma stiamoci attente comunque!)

Premetto che se non vi va di utilizzare la mano come base, esistono anche degli appositi guanti. Quello della Sigma ad es., che però è molto costoso, anche se sicuramente se ne trovano anche di meno cari...io comunque per risparmiare un pochino per ora uso la mano.

L'asciugatura non sarà delle volecissime, consiglio di fare questo passaggio la sera, così la mattina sono pronti per essere riutilizzati.

Mi raccomando niente phon o termosifoni o cose del genere, si asciugheranno da soli. Il calore li rovinerebbe soltanto!!!

Se invece vogliamo un asciugatura veloce ed un lavaggio veloce, per quello ci sono i vari ''Brush Cleaner'' , alcool etc.. Questi li uso solo nei casi estremi dove mi serve un pennello all'istante e con l'alcool ad es. 2/3 minuti è pronto ed è anche disinfettato. C'è chi usa anche salviettine struccanti o latte detergente. Hmm, le ultime due cose non le ho mai provate, so però che lo fanno.

Aaaah, un'altra cosa. Visto che noi il manico qui così non lo laviamo, e sappiamo che si sporca anch'esso soprattutto con i prodotti cremosi grazie alle nostre dita...io personalmente prendo uno scottex e lo strofino sul manco, cercando di pulirlo al meglio.

Spero che questo post vi è stato utile e che non vi abbia annoiate troppo. Ditemi la vostra qui nei commenti e ditemi anche se volete che continui a fare post di questo tipo.

Un abbraccioooooone!!! :* :*